Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione per migliorare la tua esperienza e inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy, continuando a navigare acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Menu
torna al listato

Agenda

SETTIMANA1
SETTIMANA2
SETTIMANA3
SETTIMANA4
SETTIMANA5
SETTIMANA6
SETTIMANA7
SETTIMANA8
SETTIMANA9
SETTIMANA10
SETTIMANA11
SETTIMANA12
SETTIMANA13
SETTIMANA14
SETTIMANA15
SETTIMANA16
SETTIMANA17
SETTIMANA18
SETTIMANA19
SETTIMANA20
SETTIMANA21
SETTIMANA22
SETTIMANA23
SETTIMANA24
SETTIMANA25
SETTIMANA26
SETTIMANA27
SETTIMANA28
SETTIMANA29
SETTIMANA30
SETTIMANA31
SETTIMANA32
SETTIMANA33
SETTIMANA34
SETTIMANA35
SETTIMANA36
SETTIMANA37
SETTIMANA38
SETTIMANA39
SETTIMANA40
SETTIMANA41
SETTIMANA42
SETTIMANA43
SETTIMANA44
SETTIMANA45
SETTIMANA46
SETTIMANA47
SETTIMANA48
SETTIMANA49
SETTIMANA50
SETTIMANA51
SETTIMANA52
Agro
Blogger
Enologia
Eventi
Expo2015
Food
Social
SETTIMANA 28

WastEd: gli scarti diventano Gourmet

Come si legge su Repubblica.it, la lotta allo spreco sembra essere un argomento molto a cuore perfino ai grandi chef.

Trasformare bucce, teste di pesce, tendini di bue e altri “rifiuti” in piatti gourmet è un’iniziativa data dalla scoperta che il 40% del cibo che finisce in discarica è ancora perfettamente commestibile.

Dan Barber, chef di un rinomato ristorante di New York, per tutto il mese di Marzo ha servito piatti preparati con cibi che solitamente vengono considerati scarti.

Trasformare bucce, teste di pesce, tendini di bue e altri “rifiuti” in piatti gourmet è un’iniziativa data dalla scoperta che il 40% del cibo che finisce in discarica è ancora perfettamente commestibile.

Cliccado sul link qui di seguito, oltre a vedere le creazioni dello chef Dan Barber, potrete leggere l’articolo originale nel quale vengono presentate anche alcune innovative app votate alla lotta allo spreco: http://www.repubblica.it/ambiente/2015/05/02/news/wasted_cibo-113357204/

LASCIA IL TUO COMMENTO
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Non ci sono commenti all'articolo.